Sostenibilità

Integrazione dei rischi di sostenibilità nelle scelte di investimento

Crédit Agricole Vita adotta modalità di integrazione dei rischi di sostenibilità (ovvero eventi o condizioni di tipo ambientale, sociale o di governance che, se si verificano, possono provocare un significativo impatto negativo, effettivo o potenziale, sul valore dell’investimento), conformi alla Politica di Sostenibilità definita dal Gruppo Crédit Agricole Assurances (CAA).

La Politica di Sostenibilità è approvata al più alto livello di governance di Crédit Agricole Assurances: il Consiglio di Amministrazione e il Comitato Esecutivo. Tale Politica si applica alle entità del gruppo Crédit Agricole con un portafoglio di investimenti finanziari, inclusa la holding CAA.

Il Gruppo Crédit Agricole Assurances tiene in considerazione i fattori di sostenibilità nelle proprie analisi e decisioni di investimento attraverso l’applicazione di esclusioni normative e settoriali e la definizione di un approccio best-in-class secondo la metodologia di scoring applicata dal *Gruppo Amundi. 

Il Gruppo Amundi, attraverso le sue diverse entità, è il principale partner di Crédit Agricole Assurances nella gestione patrimoniale. L’investimento responsabile è stato uno dei principi ispiratori della politica di investimento di Amundi. Fin dalla sua costituzione, Amundi ha scelto la responsabilità ambientale e sociale come uno dei suoi quattro cardini. Amundi ha avuto un ruolo di primo piano nell’evidenziare la responsabilità del settore finanziario nell’adozione di politiche di investimento responsabile ed è stata tra primi firmatari dei Principi di investimento responsabile (PRI).

Amundi ha definito il proprio approccio alla valutazione degli aspetti ESG (c.d. “rating ESG”). Tale approccio mira a misurare le prestazioni in termini di sostenibilità di un emittente, quale, ad esempio, la sua capacità di prevedere e gestire i rischi di sostenibilità e le opportunità connessi alle proprie caratteristiche specifiche e al proprio settore industriale di appartenenza. Inoltre, permette di valutare gli emittenti in relazione alla loro capacità di gestire gli impatti negativi che le loro attività potrebbero avere sui fattori di sostenibilità. Attraverso l’utilizzo di tale metodologia, Amundi integra i rischi di sostenibilità nelle scelte di investimento, applica politiche di esclusione con riferimento agli emittenti che non rispettano la propria Politica sugli Investimenti Responsabili e costruisce il portafoglio di strumenti finanziati secondo gli indirizzi ESG di politica di investimento.

In linea con l’approccio del Gruppo Amundi, Amundi SGR oltre a criteri di natura economica e finanziaria, prende in considerazione nei processi decisionali in materia di investimento anche criteri ambientali, sociali e di governance (c.d. “ESG”), ivi inclusi i fattori di sostenibilità e i rischi di sostenibilità, al fine di effettuare una più completa valutazione dei rischi e delle opportunità di investimento.

Crédit Agricole Vita, nell’applicare la Politica di Gruppo, fa riferimento ad Amundi SGR per implementare il proprio approccio all’integrazione dei rischi di sostenibilità e alla promozione delle caratteristiche ESG nella gestione dei Fondi Interni e delle Gestioni Separate di competenza della SGR.

 

Effetti negativi per la sostenibilità

Stante il quadro normativo in continua evoluzione, Crédit Agricole Vita rimanda ad una fase successiva la valutazione dei principali effetti negativi sui fattori di sostenibilità dei suoi investimenti.

 

La sostenibilità nelle politiche di remunerazione

La sostenibilità è parte integrante e fondamentale nella definizione delle Politiche di Remunerazione di Crédit Agricole Vita che si basano su meccanismi retributivi sani, corretti e trasparenti, con particolare riferimento ad alcuni ambiti specifici, quali:

  • Benessere dei dipendenti;
  • Equità dei livelli retributivi e pari opportunità nei percorsi di carriera;
  • Promozione del raggiungimento di risultati nel medio-lungo periodo;
  • Sistemi di incentivazione collegati a indicatori di rischio.

 

* Amundi, così come Crédit Agricole Assurances, è una società facente parte del Gruppo Crédit Agricole S.A.