Progetto Previdenza

 

Come funziona...

L’aderente ha la facoltà di conferire in Crédit Agricole Vita Progetto Previdenza anche la propria quota di TFR (Trattamento di Fine Rapporto), mediante il proprio datore di lavoro.

 

I premi possono essere versati con  periodicità mensile, trimestrale, semestrale o annuale. L’aderente ha la facoltà di sospendere i versamenti in qualunque momento senza alcun onere, e riattivare gli stessi successivamente.

 

Caratteristiche:

• Prodotto a premi ricorrenti di tipo Multiramo:  una parte dei versamenti (10%) viene investita nella Gestione Separata "Crédit Agricole Vita Previdenza" e una parte (90%) viene investita in uno dei 4 Fondi Unit*, con protezione alla scadenza del Fondo.

• Possibilità di switch** sull’ammontare delle quote dei fondi Unit o sulla quota di Gestione Separata, già detenute, in qualsiasi momento.

• Possibilità di richiesta di anticipazione o riscatto parziale/totale del capitale maturato, secondo la normativa vigente.

• Possibilità di trasferimento da o verso altra forma pensionistica complementare.

• Possibilità di versamenti integrativi

 

Costi:

Sul primo contributo di ogni anno solare*** viene prelevato un importo fisso pari a 30 euro****.

 

Vantaggi:

• Integrazione della pensione pubblica attraverso una rendita (definita al momento della erogazione della prestazione)

Deducibilità fiscale fino ad massimo di 5.164,57 euro

Tassazione sulle plusvalenze agevolata.

Flessibilità nei versamenti, che possono essere sospesi, ripresi, modificati, integrati.

 

 

 

AVVERTENZA: MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITÀ PROMOZIONALI
Progetto Previdenza è un prodotto di Crédit Agricole Vita S.p.A.. Prima della sottoscrizione leggere il Set Informativo disponibile sul sito della Compagnia e presso le filiali degli intermediari abilitati. Per scaricarlo subito, clicca sullo specifico link del documento "Set Informativo" nel box "Allegati" di questa pagina.

 

*      Fondi Unit: "Progetto Previdenza 2030", "Progetto Previdenza 2035", "Progetto Previdenza 2040", "Progetto Previdenza 2045".
**    Purchè sia trascorso almeno un anno dalla conclusione del contratto,  o dall’ultimo switch effettuato.
***  In caso di incapienza del primo contributo dell’anno, la cifra residua viene prelevata dai contributi successivi, ricorrenti o estemporanei versati nel medesimo anno solare.
**** Per i costi applicati in caso di anticipazione, riscatto, trasferimento consultare la Nota informativa.

 

 

AAAAAAAAA

COMUNICAZIONE A TUTTI GLI ADERENTI

Gentile cliente,
ti informiamo che a seguito della Comunicazione COVIP (Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione) dell’11/3/2020 “Indicazioni alle forme pensionistiche complementari conseguenti all’adozione delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica, di cui al Decreto-legge 23 febbraio 2020 e ai successivi DPCM” è stato posticipato dal 31 marzo al 31 maggio il termine ultimo per l’invio delle comunicazioni periodiche agli aderenti delle forme pensionistiche complementari, nonché la pubblicazione della Nota Informativa sul sito internet della Compagnia.

A fronte di tale misura, Crédit Agricole Vita S.p.A., predisporrà in via eccezionale l’invio delle Comunicazioni Periodiche previste per l’anno 2020 e l’aggiornamento sul sito internet della Nota informativa, entro il termine del 31 maggio, in coerenza con quanto previsto da Covip.

Per ogni eventuale chiarimento o richiesta di ulteriori informazioni, Crédit Agricole Vita è al vostro fianco in questo momento di emergenza con il proprio servizio assistenza clienti tramite il numero verde 800973015

×